Il richiamo delle luci di Natale, delle decorazioni artigianali, dei profumi caldi del cibo spesso ci tolgono la pigrizia di dosso, spingendoci anche a fare brevi viaggi per fermare il tempo per un solo attimo.

Avete voglia di abbandonarvi alla meraviglia dei colori e dei sentimenti? Scoprite  i mercatini di Natale più belli d’Europa!

Striezelmarkt a Dresda

Per la città il mercatino è davvero un evento straordinario: lo spazio dedicato alle bancarelle è lungo oltre un chilometro e mezzo. Tutta la città si tramuta in un villaggio natalizio ricco di prelibatezze locali e meravigliosi oggetti dono della tradizione.

 

L’Angelo di Natale di Norimberga

Vi piacciono i piatti di carne e il pan pepato? Allora dovete assolutamente visitare il mercatino di Norimberga!  Il bellissimo Angelo di Natale sulla balconata della Chiesa di Nostra Signora vi accoglierà alla soglia tra le innumerevoli bancarelle.

 

Zurigo ,il più grande mercatino coperto d’Europa

Ogni anno Zurigo ospita ben quattro spazi espositivi dedicati alle bancarelle natalizie, uno dei quali all’interno della stazione centrale, definito il più grande mercatino di Natale coperto in Europa. Questa speciale manifestazione è conosciuta sì per le particolari idee regalo, ma è davvero indimenticabile per gli amanti della cucina!

 

Trentino – Alto Adige,  che passione!

Si dice che a Trento vengano preparati ogni giorno 10.000 litri di vin brulè e 600 pacchi dono: questo vi fa capire l’importanza dei mercatini di Natale in questa zona.  Sia in questa città che nella vicina Rovereto spettacoli e degustazioni enogastronomiche la fanno da padrone.  A Brunico, Merano e Bressanone sarete affascinati dal tripudio di luci sugli alberi decorati, ai lati delle strade, su ogni vetrina. Potrete godere del calore del vin brulè gustandovi tipici zelten con canditi.  per intonare i canti natalizi?

 

L’albero di Natale più antico d’Europa!

La città di Tallin, capitale dell’Estonia, è secondo i suoi abitanti la prima in Europa ad aver avuto un albero di Natale. Non è dato sapere se questo sia vero, ma passeggiare tra le strade della Città Vecchia medievale, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, è giù sufficiente per spalancare il cuore.

 

Cosa indossare per visitare i mercatini di Natale?

Restare al caldo ed essere al contempo ricche di stile è possibile con gli abiti della nuova collezione FW16-17 di Kocca. Vi suggeriamo di abbinare alla longuette nera Befgor alla maglia a righe Darvin. Da abbinare alla giacca imbottita lunga Kursor con cappuccio arricchito da una bordura in faux fur.

Volete sapere dove fare acquisti prima di partire? Scriveteci e vi invieremo l’elenco dei punti vendita più vicini a voi.