CAPELLI PRIMAVERA-ESTATE: LE TENDENZE DELLA PROSSIMA STAGIONE.

Quest’anno il Rose Quartz è il pantone per eccellenza scelto per i nostri capelli, con un unico accorgimento, non è adatto alle carnagioni olivastre. Al secondo posto il Bionic Blond, ovvero il biondo platino, colore d’eccezione per questa estate. Il tocco in più? È dato dalle sue differenti sfumature, dallo champagne rosé al pastel grey fino all’halo blonde per un allure ghiacciata. A chi donano? A chi ha la carnagione chiara, o comunque d’alabastro, con gli occhi chiari e che può trasformarsi in una Ice Queen con le sfumature di rosa o di grigio frost. Il taglio dell’anno è il The Bronte, altrimenti detto taglio medio, che prende spunto da elementi di diversi stili ed epoche, dagli anni ’70 la texture rock creata con l’undercut, la versatilità è tipica degli anni ’90, mentre la frangia strutturata dona un tocco moderno al mullet style degli anni ’80.L’acconciatura per eccellenza sarà il Budding Chignon, uno dei trend emersi dalla London Fashion Week, ed è un semi raccolto abbastanza semplice da realizzare perché i capelli sono legati in modo veloce e all’apparenza disordinato

COSA ABBINARE ALLE NUOVE TENDENZE CAPELLI 2016

Cosa abbinare alle nuove tendenze capelli 2016? La risposta è quasi ovvia: la tuta, capo chiave al riaffiorare della bella stagione, decisamente versatile: si adatta alle sneakers per uno stile pop-rock, fino ai tacchi per un look iperfemminile. Vi proponiamo POROK, la tuta décolléte a vita alta, con l’applicazione di un sottile gioiello in vita che gli dona un tocco ancora più chic. Ideale per i grandi eventi, ma anche per un look più semplice con una scarpa bassa. Da usare con accessori metallici che richiamino il dettaglio del gioiello applicato in vita, e che facciano luccicare e risplendere il vostro look!

Curiose di scoprire quali sono le tendenze della primavera-estate 2016 per i vostri capelli? Non preoccupatevi, vi diamo noi qualche anticipazione, proponendovi anche l’outfit da abbinare!